Pensionato San Vincenzo di Treviso - Passaggio alla gestione Oic

CONTINUITÀ DI VALORI E NUOVO SLANCIO VERSO IL FUTURO -  IL PENSIONATO SAN VINCENZO PASSA DALLE SUORE DI CARITA'  ALLA GESTIONE DELL'OPERA IMMACOLATA CONCEZIONE ONLUS

Servizi e personale invariati nella struttura per non autosufficienti da poco rinnovata

 

TREVISO-FIERA, MARZO 2015

Lo hanno cresciuto, gli hanno dedicato le migliori energie, lo hanno visto crescere e portare avanti i loro stessi ideali. Ora lui è pronto a crescere e diventare parte di qualcosa di più grande. Mentre loro fanno un passo indietro, con la serenità di chi sa che il cammino proseguirà.

Loro sono le Suore di Carità di San Vincenzo de'Paoli, da 60 anni presenti a Treviso con la loro testimonianza di carità ed assistenza.

Lui è il Pensionato San Vincenzo di Fiera, dedito all'accoglienza di anziani, che le Suore hanno aperto nel 1988 e gestito fino ad ora.

Dal 1 marzo il Pensionato San Vincenzo è passato sotto la gestione della onlus Fondazione Opera Immacolata Concezione (Oic) di Padova.

Il passaggio di consegne non avviene all'improvviso, bensì è il frutto di un processo di avvicinamento e dialogo tra le parti. Ad avviarlo, la consapevolezza da parte delle Suore di Carità, ed in particolare della sua Provincia Religiosa di Treviso, che con l'avanzare del tempo e il calo delle vocazioni era difficile proseguire a lungo termine nella gestione del Pensionato. Le Suore si sono trovate di fronte a una situazione comune a molte istituzioni religiose, e hanno scelto, serenamente e lucidamente, di affrontarla.

Attraverso l'accordo con Oic sono stati assicurati sia l'attività stessa del Pensionato che, soprattutto, la coerenza con i valori cristiani e l'attenzione alla persona che le Suore hanno garantito dal 1988 ad oggi.

In aggiunta, Oic apporta anche la professionalità, la qualità del servizio e l'organizzazione frutto della sua esperienza: è tra le più grandi onlus europee, attiva da oltre 50 anni nell’assistenza ai longevi ed alle persone in situazione di fragilità. Opera in Veneto con 10 strutture: in provincia di Treviso ce ne sono una ad Oderzo e una a Vedelago.

Il cambio di gestione al Pensionato si è svolto nella massima continuità per gli anziani: non è cambiato il servizio offerto, non è cambiato il personale, espressione della cooperativa Cipres. Resta vitale la presenza delle Suore al Pensionato, in particolare nel sostegno spirituale e nella vicinanza cristiana a tutti gli ospiti della struttura.

Il Pensionato San Vincenzo ha 42 posti letto, attualmente tutti occupati. Dopo i lavori conclusi a settembre 2014, per i quali le Suore di Carità hanno investito 268 mila euro, la struttura è pienamente accessibile anche ad anziani non autosufficienti, in linea con le indicazioni del Piano di Zona della Ulss 9.

Travel Turne Tranzito